Category: Itinerari

Torino / by Chiara Negromanti Tini -

Pinerolo and its valleys are waiting for you

 

Pinerolo and its valleys are waiting for you!ita

Culture (3 days – 2 nights)

First day: Arrival 6pm – welcome meeting, dinner and overnight stay at hotel.
Second day: Visit to Pinerolo old town  lunch in Pinerolo – Visit to the Historical Museum of Cavalry – or free afternoon – dinner and overnight stay at the hotel. 

Torino / by Chiara Negromanti Tini -

Pinerolo e le sue valli Vi aspettano

 bandiera-inglese

Pinerolo e le sue valli Vi aspettano!

Cultura (3 gg – 2 notti)

Primo giorno: Arrivo h 18 – accoglienza- cena e pernottamento in hotel

Secondo giorno: Visita al centro storico di Pinerolo – pranzo a Pinerolo – visita al Museo Storico dell’Arma della Cavalleria – oppure pomeriggio libero – cena e pernottamento in hotel

Cuneo / by Chiara Negromanti Tini -

Una vacanza nel cuneese…libera terra di frontiera

Proposta per gruppi
4 notti – il vostro tour giorno per giorno….
1° giorno: Saluzzo, alla corte del Marchese..
In mattinata partenza per Saluzzo, capitale dell’antico Marchesato e
perla della provincia. Visita del centro storico circondato da solide
mura e costruito intorno alla Castiglia , posta sulla sommità di una
collina ai piedi del Monviso.

Moto-Enogastronomia / by Chiara Negromanti Tini -

Moto-itinerario: Civitanova Marche – Serrapetrona – Castelluccio di Norcia

Moto-enogastronomia (week-end)

Itinerario: Civitanova Marche, Cingoli, Serrapetrona, Castelluccio di Norcia.

Sabato

Arrivo alle 12:00 a Civitanova Marche per il pranzo, dove consigliamo l’agriturismo Mangia Agriturist

Partiamo per Macerata: ad accompagnarci una serie di curve con strade poco trafficate e le caratteristiche campagne delle colline marchigiane, con un susseguirsi di appezzamenti di terreni, dai colori variabili a seconda della coltura – per lo più vigneti ed uliveti.

Arriviamo ad Appignano e ci dirigiamo salendo verso Cingoli, definita “il balcone delle Marche”, visto che nelle giornate limpide il panorama regala il mare Adriatico e il monte Conero.

Moto-Enogastronomia / by Chiara Negromanti Tini -

MARCHE IN MOTO

In collaborazione con Raid inside Dal 18/06/2010 al 20/06/2010 MERCATELLO / ASCOLI by Ugo Passerini Un’occasione esclusiva per chi vuole scoprire gli angoli più nascosti e affascinanti dell’Italia centrale, abbinando…

Ascoli Piceno / by Chiara Negromanti Tini -

San Benedetto lungo la Salaria fino a Ascoli Piceno

Enogastronomia: San Benedetto lungo la Salaria fino a Ascoli Piceno.

Un bel giro a zonzo in parallelo al confine con l’Abruzzo: questo è il consiglio che noi di Enogastronomia.it diamo a chi decide di trascorrere qualche giorno nell’ascolano. Terra di prelibatezze assolute come il Brodetto alla Sanbenedettese, zuppa di pesci poveri cotti con pomodoro, che nella città delle palme aggiunge peperoni, aceto, pomodori verdi e bruschetta a un piatto unico che lungo la riviera adriatica conosce interpretazioni le più varie.

Ci si interna in collina e si trovano le olive all’ascolana, ripiene di carne macinata e fritte in olio extravergine,  a far da contorno, o volendo da sostanzioso piatto unico.

Potenza / by Chiara Negromanti Tini -

L’Aglianico di Barile e Rionero

Enogastronomia: Il barolo del sud.. L’aglianico

02_001_rionero_vigneti

L’aglianico, coltivato in tutto il meridione, ha trovato la sua zona ideale ai piedi del vulcano Vulture, che anticamente ricopriva, con le sue eruzioni, i territori a sud-est del vulcano stesso. Questo terreno fertile dà vita ad un vino meraviglioso, dal colore rosso rubino vivo, a volte impenetrabile. Tali qualità hanno valso all’aglianico il soprannome di barolo del sud.