Tag: Enogastronomia

Eventi / by sergio -

CENTOMANI di questa terra

“CENTOMANI di questa terra”: una festa con i 50 migliori chef e i 50 produttori delle eccellenze enogastronomiche dell’Emilia Romagna Il 3 aprile a Polesine Zibello (PR) un evento unico…

Moto-Enogastronomia / by Chiara Negromanti Tini -

Moto-itinerario: Civitanova Marche – Serrapetrona – Castelluccio di Norcia

Moto-enogastronomia (week-end)

Itinerario: Civitanova Marche, Cingoli, Serrapetrona, Castelluccio di Norcia.

Sabato

Arrivo alle 12:00 a Civitanova Marche per il pranzo, dove consigliamo l’agriturismo Mangia Agriturist

Partiamo per Macerata: ad accompagnarci una serie di curve con strade poco trafficate e le caratteristiche campagne delle colline marchigiane, con un susseguirsi di appezzamenti di terreni, dai colori variabili a seconda della coltura – per lo più vigneti ed uliveti.

Arriviamo ad Appignano e ci dirigiamo salendo verso Cingoli, definita “il balcone delle Marche”, visto che nelle giornate limpide il panorama regala il mare Adriatico e il monte Conero.

Ancona / by Chiara Negromanti Tini -

Morro d’ Alba e la rotonda a mare di Senigallia

10_001_morrodalba_campagna

Enogastronomia: Morro d’ Alba e la rotonda a mare di Senigallia

Percorriamo le terre della Lacrima di Morro d’Alba, tra le valli dei fiumi Misa e Esino, con le colline che degradano come una sorta di pettine, dall’entroterra fin vicino alla costa del mar Adriatico. La cucina di questi territori spazia dal pesce: con il brodetto alla Senigalliese (seppia,scampi,vongole,cozze,coda di rospo) Spigole, Sogliole; fino all’enogastronomia di terra, con i Vincisgrassi le paste all’uovo le lumache in porchetta e le beccute (formine di pane dolce a base di farina di mais, pinoli, uva sultanina). Tutte le località che si attraversano sono ricche di colline con  vigneti di Verdicchio di Jesi e Lacrima di Morro d’ Alba e oliveti del tipo: Frantoio, Leccino, Raggia. Molto diffusa è la produzione di formaggi, salumi e miele.