TENUTA MARA NELLA “CANTINA” MOSCHINO

by sergio 0

Riceviamo e pubblichiamo questa presentazione, dopo aver assaggiato e conosciuto il loro strepitoso Sangiovese e  i titolari della Tenuta Mara a Verona.

VENDEMMIA 2016 A MILANO: TENUTA MARA NELLA “CANTINA” MOSCHINO,

DUE WINE EXPERIENCE NELLA CAPITALE DELLA MODA

 

Tenuta Mara, casa dell’elegante sangiovese 100% biodinamico MaraMia,

si trasferisce a Milano, per due appuntamenti nel segno del lifestyle e del Made in Italy:

 la Vendemmia 2016 di via Montenapoleone, con gli abbinamenti tra firme di lusso

ed etichette prestigiose, e il wine show Bottiglie Aperte.

 

 

San Clemente di Rimini, 28 settembre 2016_Dai filari di vite baciati dal sole della Romagna alleboutique di Milano, capitale della moda e del lifestyle. È il momento del raccolto per Tenuta Mara, moderno tempio della filosofia “Food Emotion”, dove convivono un’azienda vinicola biodinamica, un parco naturale, un museo e un laboratorio culturale. È tempo che l’uva si trasformi in vino, e che il vino – sapientemente invecchiato – riempia i calici riscuotendo unmeritato successo. Il sangiovese 100% biodinamico MaraMia, a ottobre, si trasferisce a Milano per due eventi fondamentali per il mercato enologico. Si brinda con Bottiglie Aperte, il più grande wine show della città, e con la Vendemmia 2016 di via Montenapoleone, nel quadrilatero della moda, il quartiere più amato dai fashion addicted.

 

Dal 3 al 9 ottobre, l’aperitivo dei milanesi – e dei tanti turisti – si trasforma, dalle 18 alle 22 circa, in una wine experience di lusso: durante la Vendemmia, ogni boutique e ogni marchio prestigioso saranno abbinati a un vino accuratamente selezionato da enologi internazionali. Per una settimana la cantina di Tenuta Mara sarà il nuovo store Moschino, icona di stile. Presentato da esperti sommelier, il MaraMia avrà l’opportunità di raggiungere un pubblico ampio e curioso, in particolare giovedì 6 ottobre, al momento della degustazione guidata: un viaggio sensoriale alla scoperta di un prodotto che la Guida di Luca Maroni ha definito, per i terzo anno, il miglior vino biodinamico d’Italia.

 

Una grande vetrina per Tenuta Mara, preceduta di qualche giorno da un’altra grande avventura Made in Milano, Bottiglie Aperte. Dall’1 al 3 ottobre il Palazzo delle Stelline ospiterà la migliore produzione enologica italiana, accogliendo produttori, sommelier e influencer da tutto il mondo. I visitatori ritireranno il proprio calice all’ingresso, e poi, come le api che volano di fiore in fiore, si dedicheranno alla scoperta dei vari “nettari”: tra questi il MaraMia, sangiovese 100% biodinamico dal colore intenso e dal pregiato aroma fruttato. Ogni Salone ha il suo FuoriSalone: per tutta la settimana l’Enoteca Bicerin Milano proporrà un calice di MaraMia accompagnato dai propri piatti. Forte sostenitrice delle piccole etichette che coniuganoecologia e qualità assoluta, l’Enoteca Bicerin Milano ha scelto Tenuta Mara e il suo Sangiovese anche come modello di filosofia produttiva sostenibile ed etica.

 

tenuta-mara_ric3482

 

Chi volesse invece visitare la cantina “originale”, non si lasci sfuggire una visita guidata a Tenuta Mara, luogo unico e sede di una progettualità innovativa: la prima sorpresa sono le opere d’arte ‘en plein air’, opere di artisti di fama, sculture, affreschi, istallazioni che fanno capolino in ogni angolo. Nel vigneto, l’uva è cullata 24 ore su 24 dalle note mozartiane diffuse lungo i filari da un sofisticato sistema di casse BOSE. Imperdibili infine i luoghi sacri del vino: la Tinaia con i tini in rovere e quelli in cemento, decorati da vari artisti, la Cantina e la Bottaia, protetta da due antichi guerrieri cinesi, dove il vino si affina accompagnato da canti gregoriani.

www.tenutamara.it

 

Leave a Reply