TORTA MIMOSA

by Fabio Fabiani 0

Direttamente da Rockitchen, la mia versione della Mimosa.

1 disco di pan di spagna da 24 cm di diametro
350 gr di crema pasticcera
150 gr tra pesche e ananas sciroppate
700 gr di panna
70 gr di zucchero
250 gr di acqua
200 gr di zucchero
150 gr di Grand Marnier

Per prima cosa preparare la bagna per il pan di spagna. In un pentolino mettere 250 gr di acqua con i 200 gr di zucchero, portare a ebollizione, poi togliere dal fuoco. Quando sarà fredda, aggiungere il Grand Marnier. Tagliare la frutta a pezzettini. Montare la panna con i 70 gr di zucchero. In un contenitore mischiare la crema pasticcera con la frutta (a piacere si può aggiungere del liquore all’arancia, marsala o zabaione) poi aggiungere 500 gr di panna montata mischiando delicatamente. Tagliare il pan di spagna in due parti asimmetriche, quella inferiore più alta; scavare quest’ultima e tenere da parte le briciole. Bagnare bene all’interno con la bagna al Grand Marnier i due dischi. Farcire con la crema chantilly alla frutta il disco scavato, cercando di dare una forma a cupola, e coprire con il disco più sottile. Con l’aiuto di una spatola lunga, coprire la torta in modo uniforme con i restanti 200 gr di panna montata. A questo punto cospargere la torta con le briciole di pan di spagna, facendole aderire bene alla panna. Decorare con frutta a piacere.
Al posto della frutta sciroppata, ovviamente, si può usare frutta fresca, ma solo se nel pieno della stagione e se matura e dolce al punto giusto.

Leave a Reply