Image default
Varie

LAGHIDIVINI a Bracciano

LAGHIDIVINI a Bracciano

 

Dal 18 al 27 giugno 2010 a Bracciano (Roma), presso il complesso conventuale di Santa Maria Novella

Dal 18 al 27 giugno si svolgerà a Bracciano la terza edizione di LAGHIDIVINI, il festival dei vini prodotti sulle sponde dei laghi italiani, alla scoperta di laghi e aziende vinicole lungo la penisola, dall’Alto Adige alla Sicilia. Con il patrocinio della Provincia di Roma, del Consorzio Lago di Bracciano e dell’Assessorato alle politiche culturali del Comune di Bracciano.

logo laghidivini 2010

Oltre all’imperdibile occasione di degustare vini provenienti da tutta Italia in abbinamento con i migliori prodotti locali, LAGHIDIVINI offre l’opportunità di approcciarsi per la prima volta al mondo del vino o di approfondirne la conoscenza attraverso un percorso di mostre, incontri, seminari, proiezioni ed esposizioni. Il tutto valorizzando i territori di produzione nelle loro componenti geografiche, artistiche e culturali.

 

 

 

 

 

Capsule di spumanti

Tra i tanti appuntamenti di LAGHIDIVINI si vuole ricordare la mostra sulle “Capsule di spumanti”, un’occasione rara per ammirare una selezione di una preziosa collezione costruita con anni di cura e di passione dal Club Collezionisti Capsule.

Ospite d’eccezione del festival sarà il professor Giuseppe Vaccarini, presidente dell’ Associazione della Sommellerie Professionale Italiana (ASPI). Il suo seminario “Gelato e vini, abbinamenti possibili” consentirà di addentrarsi in una delle sfide più stimolanti e affascinanti dell’abbinamento vino e cibo.

Seguiranno altri seminari, degustazioni guidate, proiezioni di audiovisivi, visite turistiche, fino a un’immersione reale nel lago di Bracciano con Navidivini. Sarà infatti possibile fare in motonave, al chiaro di luna, un tour del lago ospitante e degustare i vini presenti al festival in abbinamento con prodotti di eccellenza del territorio sabatino a cura di Slow Food Bracciano.

LAGHIDIVINI vuole essere, inoltre, l’occasione per una scelta di solidarietà, supportando la fondazione Susan G. Komen, al fianco delle donne nella lotta ai tumori al seno. Il festival, così, si colora di rosa, anche partecipando il 16 maggio con una propria squadra alla gara “Race for the cure”, promossa dalla stessa fondazione in Roma.

Il programma completo della manifestazione, così come tutte le indicazioni su come partecipare si possono trovare sul sito www.laghidivini.it.

Related posts

Natale e Capodanno a “quattrozampe”

Eno

festa del Carciofo di Paestum IGP

sergio

LE PIGNOLE: IL CAPODANNO VENETO IN CANTINA

Eno

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More