Image default
In evidenza Nazionali

The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2019

The Champagne & Sparkling Wine World Championships 2019

L’italia premiata per il duro lavoro che da anni porta avanti nel mondo delle bollicine. Sono stati dei veri testa a testa, tra le etichette presenti alla competizione più prestigiosa che riguarda il mondo degli spumanti. 185 medaglie d’oro per i 18 paesi presenti con le loro migliori selezioni.
In finale,l’Italia primeggia su tutti con 71 medaglie d’oro e ben 92 medaglie d’argento. Ebbene il gradino più alto nel mondo dei spumanti spetta di diritto alla nostra Nazione e a tutti coloro che si impegnano per aumentare la qualità dei prodotti. Non bisogna sempre pensare che solo le grandi firme con prezzi esorbitanti siano quelli che raggiungono l’apice del concorso. Tom Stevenson Patron della manifestazione sostiene che da sempre incoraggia la produzioni di etichette performanti, piuttosto che costose e non per tutti.

Miglior produttore dell’anno,questo il titolo strappato a Louis Roederer, và alla storica cantina di Trento Giulio Ferrari, indubbio il successo del Trendo Doc che totalizza ben 27 ori e 19 argenti, confermando il grande lavoro e la qualità di un territorio di montagna che esprime nelle bollicine il suo vero valore.
Interessante e sorprendente anche l’ottimo piazzamento dei produttori del Lambrusco, finalmente valorizzato con importanti produzioni di qualità, meritevoli di grandi riconoscimenti.

Nel link a seguire troverete tutte le classifiche per nazione del 2019

Results 2019

Related posts

La Dispensa di Fiè

sergio

Il tartufo Bianco e il tartufo Nero a tavola

Eno

Due parole sulla cucina tipica del Monferrato

Eno

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More