Image default
Angolo dell'esperto

Nasce l’unico Consorzio di Tutela del Lambrusco

Nasce il Consorzio di Tutela del Lambrusco

Finalmente si sono uniti sotto un unico marchio i tre Consorzi di Tutela del Lambrusco

Gennaio 2021

Il Consorzio di Tutela del Lambrusco di Modena, il Consorzio per la Tutela e la Promozione dei Vini DOP Reggiano e Colli di Scandiano e Canossa e il Consorzio di Tutela Vini del Reno DOC hanno unito le forze in un unico grande Consorzio di Tutela Lambrusco.

Consorzio-marchio-storico-tutela-lambrusco

Chiamati a guidare il neo nato Consorzio, all’unanimità, come presidente Guido Biondi e Davide Frascari in qualità vicepresidente.

Il neoeletto presidente Biondi ha dichiarato
“È un giorno importante per il nostro Consorzio, che inizia ufficialmente la sua attività attraverso la prima seduta del suo consiglio di amministrazione. “La sfida sarà definire le strategie di comunicazione e i progetti di promozione più efficaci, sia a livello nazionale che internazionale”.

L’assessore regionale all’Agricoltura, Alessio Mammi dichiara in merito.

“Ho seguito nei mesi scorsi il percorso di avvicinamento alla costituzione di un unico consorzio di tutela del Lambrusco  e voglio davvero complimentarmi con le cantine, le imprese vitivinicole e gli altri operatori del settore per questo nuovo assetto organizzativo che rende ancora più forte e competitiva sul mercato un’eccellenza del nostro territorio regionale come il Lambrusco”.

Il territorio complessivo del Lambrusco è costituito da oltre  16.600 gli ettari vitati che racchiudono le otto denominazioni, tra le province di Modena e Reggio Emilia e parte della la provincia di Bologna.

La produzione complessiva stimata è di oltre 42 milioni di bottiglie di Lambrusco DOC e di 170 milioni prendendo in considerazione le bottiglie certificate IGT.

È quindi operativo l’organismo che organizzerà la promozione del Lambrusco nel mondo.

VEDI ANCHE  Vino Romagna Albana DOCG

Le otto denominazioni sono:

Lambrusco di Modena DOC

Lambrusco di Sorbara DOC

Lambrusco Grasparossa di Castelvetro DOC

Lambrusco Salamino di Santa Croce DOC

Lambrusco Reggiano DOC

Colli di Scandiano e Canossa DOC

Reno DOC

Bianco di Castelfranco IGT

Questo importante passaggio di poteri che si concentrano in un unico ente, consentirà finalmente di valorizzare i vari Lambruschi facendo forza sulla loro diversità e unicità, legati al loro territorio di produzione e alla tradizione degli storici abbinamenti da riscoprire presso le strutture ricettive, del territorio.

L’Emilia da sempre terra accogliente, potrà così far riscoprire i tesori dell’enogastronomia, che fino ad oggi sono rimasti celati ai più.

 

Post simili

Aceto Balsamico di Modena IGP

Fabio

Colli di Parma DOC

Marco

Coppa Arrosto ricetta tipica Piacentina

Fabio

Aceto Balsamico Tradizionale di Modena DOP

Fabio

Coppa Piacentina DOP

Fabio

Vino Romagna Albana DOCG

sergio

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X