Image default
Vini

Vino Tintilia DOC

Tintilia Doc

La Tintilia è una delle più recenti denominazioni riconosciute della regione Molise, approvata definitivamente come DOC nel 2011. Come molti vitigni autoctoni, a causa delle scarse rese, nel dopoguerra ne venne abbandonata la produzione. Solo recentemente è stato riscoperto e valorizzato.

Prodotto

Il vino Tintilia DOC sta sorprendendo gli appassionati. Il merito è delle caratteristiche che lo contraddistinguono: colore rosso rubino con profumi fruttati e di spezie, complesso e fine. Notevole alcolicità e tannini importani ne caratterizzano il gusto e preannunciano grandi aspettative nel tempo.

Vitigni

I vitigni utilizzati sono la Tintilia 95-100% con aggiunta di uve bacca nera adatte.

Specifiche DOC

La resa massima dell’uva del vino Tintilia non dovrà essere superiore al 70% e al 55% per la tipologia di Vino Rosso Riserva; nel caso tali parametri venissero superati entro il limite del 5%, l’eccedenza non potrà avere diritto alla DOC. Oltre detti limiti decade il diritto alla DOC per tutto il prodotto.
Il vino Tintilia DOC Riserva deve essere sottoposto ad invecchiamento per almeno 24 mesi.
Sulle etichette va riportata l’annata di produzione delle uve.
Acidità totale:
Estratto secco netto minimo: 21 per mille.

Caratteristiche organolettiche

Colore: rosso rubino intenso
Odore: fruttato frutta rossa matura, etereo caratteristico, gradevole e intenso, speziato, pepe nero.
Sapore: pieno, asciutto, robusto ma vellutato, caldo, armonico

Qualificazione

Rosso, Rosato, Rosso riserva

Abbinamenti :

Il miglior abbinamento  con il Tintilia è con i primi strutturati con i ragù di carne, selvaggina, carne bianca in umido, formaggi stagionati. Nelle versioni riserva il miglior abbinamento della Tintilia è con arrosti e carni in potacchio.

 

Aziende visitate Claudio Cipressi

VEDI ANCHE  Brodetto, Brodetti – il Brodetto alla Termolese

Post simili

Azienda Claudio Cipressi

sergio

Brodetto, Brodetti – il Brodetto alla Termolese

Eno

Biferno DOC

Marco

Itinerario del gusto, da Termoli a Agnone, girando e scoprendo il Molise

sergio

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X