Image default
Angolo dell'esperto

Il Tiglio di Enrico Mazzaroni

Isola San Biagio di Montemonaco, uno di quei nomi che ai molti non dice niente, si perché cosa vuoi che ci sia in una minuscola frazione ai piedi del Monte Vettore?? Eppure è meta di gourmant alla ricerca di sapori che sposano il territorio e la cucina innovativa.

Il Tiglio dello Chef Mazzaroni, per coloro che non lo conoscono ancora, sarà una vera scoperta sia per il posto davvero suggestivo, sia per la cucina che potranno scoprire.

Il luogo è fonte di continua ispirazione per lo Chef Enrico, che riversa nei suoi piatti quello che il posto gli trasmette.

Isola San Biagio ha dato i natali a Enrico Mazzaroni e questo legame lo ha portato, dopo aver girato il mondo, a tornare alle origini.

Grazie alla mamma Anna, Enrico muove i primi passi nel mondo della cucina, la sua trattoria è stata la prima palestra, poi da trattoria diventa un ristorante che piano piano si fa conoscere tra gli amanti della montagna. L’esperienza e la passione viene poi affinata in giro per il mondo con collaborazioni in vari ristoranti che consentono di imparare tecniche e interpretazioni diverse sulla costruzione di un piatto.

Non sempre tutto è stato roseo: nel 2016 il terremoto è stato anche per lui un grosso problema, perché il vecchio ristorante dove ha mosso i primi passi da Chef, è andato distrutto, ma la voglia di continuare e non darsi per vinto, anche per i molti clienti che hanno dimostrato affetto, è sfociata nell’apertura del Tiglio in vita, a Porto Recanati.

Chiusa anche la parentesi marittima durata un paio di anni, il Tiglio torna dove è nato e riapre i battenti nel luogo del cuore.

VEDI ANCHE  Vino Vernaccia di Serrapetrona passito

Il Tiglio è la sua realizzazione, un ristorante dove ci si sente a casa. Lo staff formato e preparato a dovere, seguito dal Maitre Silvestri , si prende cura dei clienti in ogni momento, sempre attento al servizio e alla spiegazione di ogni piatto che viene presentato.

La clientela ormai segue lo Chef in ogni dove e per poter gustare i suoi piatti bisogna prenotare il posto per tempo.

 

I piatti

La trota nel bosco

Il bombolone

Il coniglio baccalà lumachine

Tiramisù con pasta fillo funghi porcini

Gnocchi senza patate, con royal d’anatra

Spaghetti con la ventricina e latte acido

Montebianco

 

Post simili

Vino Vernaccia di Serrapetrona DOCG

Eno

Verdicchio di Matelica Riserva DOCG

Eno

Vino Vernaccia di Serrapetrona passito

Eno

Vino Colli Maceratesi Ribona D.O.C

sergio

Vernaccia Quacquarini Lanfranco

Fabio

Vino Verdicchio di Matelica DOC

Eno

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X