Image default
Dolci Ricette

Savoiardi

Ricetta per i Savoiardi

I Savoiardi hanno origini risalenti al tardo Medioevo, ma con la loro leggerezza e friabilità sono ancora oggi attualissimi e si prestano per l’abbinamento con dolci classici come la zuppa inglese i sufflè e su tutti per il dolce italiano per eccellenza, il Tiramisù.

Per la prima volta i Savoiardi vennero serviti per l’occasione della visita dell’Imperatore Carlo IV di Lussemburgo, ad Amedeo VI di Savoia. Grazie al grande successo il dolce venne tagliato come un biscotto, con la forma arrivata fino ai nostri giorni.

Ingredienti per 40-50 Savoiardi:

2 uova

100 gr farina 00

40 gr di fecola di patate
150 g di zucchero semolato
zucchero a velo

metà scorsa di un limone
un pizzico di sale

Preparazione dei Savoiardi:

Montare a neve gli albumi delle due uova, aggiungendo alla fine lo zucchero e continuando a montare.

Ora aggiungete agli albumi montati a neve con lo zucchero, i tuorli delle due uova. Uno alla volta mescolando l’impasto cercando di non smontarlo.

Setacciate le due farine precedentemente preparate, quindi versare la farina insieme alla scorsa di limone mescolando l’impasto dal basso verso l’alto, una volta ottenuto un impasto omogeneo, inseritelo in una sacca a poche con un’apertura di circa 1.5 centimetri per creare la larghezza giusta dei biscotti.

Preparate le leccarde stendendo la carta da forno e create dei bastoncini dalla lunghezza di circa 8 centimetri ben distanziati per permettere ai savoiardi di lievitare senza toccarsi.

Setacciare lo zucchero a velo e spolverizza i Savoiardi, infine aggiungi un po’ di zucchero semolato.

Preriscaldare il forno ventilato e lasciateli cuocere a 180° per circa 10 minuti.

Ora i Savoiardi sono pronti ma prima di servirli fateli raffreddare completamente.

Vi consigliamo di provare i Savoiardi per la preparazione del Tiramisù o della Zuppa inglese, oppure provateli ad inzupparli velocemente nel latte.

 

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X