Image default
Angolo dell'esperto

Bastianelli a Merano 2022, come è andata

Francesco Bastianelli della cantina Bastianelli racconta il suo Merano Wine Festival, premiato con Alicante e Montepulciano

Merano WineFestival ha avuto luogo quasi un mese fa e noi siamo qui a darvene conto solo ora. Questo perché la vita di una piccola cantina è una continua corsa, dalla mattina alla sera, tra gestione dell’azienda e della famiglia – ricordo a chi non ha letto le puntate precedenti del nostro racconto, che io, Francesco Bastianelli, e mia moglie Pamela siamo braccio e cuore della cantina Bastianelli.
Quest’anno sono arrivati diversi riconoscimenti importanti, come i due bicchieri del Gambero Rosso, e i premi di Merano Wine Hunter, più precisamente:
– l’ORO per Ali, Alicante Marche IGT del 2018
– il ROSSO per Tre, Montepulciano Marche IGT del 2018
Un premio che ci ripaga dei tanti sforzi fatti dopo la pandemia, il terremoto e gli altri inconvenienti che mai hanno arrestato la nostra voglia di crescere, anzi, noi abbiamo continuato a investire sul nostro vino, cercando di farlo sempre più buono, nei progetti che ci piacevano, come il film girato nelle Marche di Simone Riccioni, La Ballata Dei Gusci Infranti, uscito a marzo di quest’anno, e il libro di Pamela, La Moglie Del Vignaiolo, in uscita nel 2023.
Abbiamo raddoppiato l’impegno per fare della nostra cantina un punto d’incontro e convivialità, con eventi di ogni tipo, per piccoli gruppi e per grandi momenti di festa, come i picnic del 25 aprile e 1° maggio, le feste private e tante degustazioni per gli ospiti che passavano in cantina e volevano bere il nostro vino nella nostra mitica terrazza, guardando il profilo del paese di Monte San Pietrangeli e osservando il lavoro che si svolge incessante nelle nostre vigne.
Enogastronomia.it è stata presente in questi mesi, sedendo su quella terrazza in ogni stagione con noi, che lì cresciamo come azienda e come persone, come professionisti, ogni giorno più attenti ai clienti e a come presentare il nostro prodotto nel modo migliore.Bastianelli Francesco Merano

VEDI ANCHE  FESTIVAL "HOSTARIA" VERONA

Il Merano Wine Festival per un cantiniere

Lo so, questo articolo poco ha a che fare con uno dei più importanti festival del vino italiani, ma il Merano Wine Festival è questo, per noi e tante cantine come la nostra: una parentesi di pochi giorni in un calendario fitto di impegni, un punto di arrivo e ripartenza per chi ha osato sognare e non ricorda neanche più il punto di partenza, preso ogni giorno a dare il meglio di sé per superarsi.
Se Merano Wine Festival, quindi, ha avuto tanti ospiti o pochi, lo diranno altri resoconti in altri siti del settore, qui posso scrivere che per me è stata una spinta in una corsa incessante per creare qualcosa di bello, che non so dove arriverà. Nei miei sogni Merano c’era e il vino Alì mi ha portato il premio, ma io sono già alla prossima fiera, ai pacchi natalizi da preparare in cantina e alle richieste dei miei clienti. Tutto questo assorbe un cantiniere quotidianamente, ma quando ripenso a riconoscimenti come quello datomi da Merano Wine Festival, il peso degli impegni è minore, sorrido e mi preparo al prossimo grande vino da creare.
Questo è stato un anno di ripartenza, raccontato dai professionisti di Enogastronomia.it. Speriamo già dal prossimo mese di prevedere grandi avvenimenti per il 2023, tanto da superarci. Seguite Bastianelli sui canali di Enogastronomia.it e sui profili della cantina, insieme stiamo lavorando per scrivere una nuova pagina del vino italiano.
F. B.

merano 2022

Post simili

FESTIVAL “HOSTARIA” VERONA

sergio

NIVARATA 2017

sergio

Merano Wine Festival 9 – 13 novembre 2018

sergio

Merano WineFestival, dal 5 al 9 novembre 2021

sergio

Only Wine Festival 2021

sergio

festa del Carciofo di Paestum IGP

sergio

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More