Image default
Angolo dell'esperto

Consigli enoici per divertirsi a Natale senza attentare al conto in banca – 1° parte

Si sa, si sa, il Natale è il periodo per eccellenza nel quale si visitano le enoteche a compiere acquisti, ma spesso i risultati sono economicamente disastrosi…

Per cercare nel nostro piccolo di aiutarvi a districarvi nella problematica, oggi inauguriamo una piccola rubrica che ci condurrà fino al Natale – o forse proseguirà fino al 31, vedremo – nella quale vi segnaleremo vini dal rapporto qualità prezzo giusto o addirittura favorevole. E ovviamente buoni!

Cominciamo oggi con una azienda di Lambrusco davvero fantastica, la modenese Paltrinieri, specializzata in Lambrusco di Sorbara.

Quello di Sorbara è la versione più acidula e fresca dei Lambrusco: dimenticatevi i colori neri di Castelvetro, la liquirizia e la china. Qui a Sorbara i colori sono tenui, le acidità elevate, i profumi di fragoline e ferro, e il vino trova in Paltrinieri uno degli interpreti più fedeli.

Frizzanti squisiti a 8-10 euro in enoteca. Veramente da non perdere.

Stile: tradizionale, ma molto puliti.

Rapporto qualità prezzo: molto favorevole.

Reperibilità: buona.

In tavola: paste in brodo, insaccati, zamponi e cotechini. In un mondo ideale: panino con la mortadella.

Prossimo consiglio

VEDI ANCHE  Consigli enoici per divertirsi a Natale senza attentare al conto in banca - 3° parte

Post simili

Pandolce Genovese

sergio

Consigli enoici per divertirsi a Natale senza attentare al conto in banca – 2° parte

Eno

Panpepato dolce tradizionale

sergio

Il Parrozzo

sergio

La Gubana

sergio

Per un Natale solidale

sergio

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X