Image default
Angolo dell'esperto

Consigli enoici per divertirsi a Natale senza attentare al conto in banca – 1° parte

Si sa, si sa, il Natale è il periodo per eccellenza nel quale si visitano le enoteche a compiere acquisti, ma spesso i risultati sono economicamente disastrosi…

Per cercare nel nostro piccolo di aiutarvi a districarvi nella problematica, oggi inauguriamo una piccola rubrica che ci condurrà fino al Natale – o forse proseguirà fino al 31, vedremo – nella quale vi segnaleremo vini dal rapporto qualità prezzo giusto o addirittura favorevole. E ovviamente buoni!

Cominciamo oggi con una azienda di Lambrusco davvero fantastica, la modenese Paltrinieri, specializzata in Lambrusco di Sorbara.

Quello di Sorbara è la versione più acidula e fresca dei Lambrusco: dimenticatevi i colori neri di Castelvetro, la liquirizia e la china. Qui a Sorbara i colori sono tenui, le acidità elevate, i profumi di fragoline e ferro, e il vino trova in Paltrinieri uno degli interpreti più fedeli.

Frizzanti squisiti a 8-10 euro in enoteca. Veramente da non perdere.

Stile: tradizionale, ma molto puliti.

Rapporto qualità prezzo: molto favorevole.

Reperibilità: buona.

In tavola: paste in brodo, insaccati, zamponi e cotechini. In un mondo ideale: panino con la mortadella.

Prossimo consiglio

Related posts

Non è tutto bio quel che luccica….

Eno

Poco ma buono”: Giovanni Basso svela i segreti del “Maceratino

Eno

LA CUCINA IN MOVIMENTO

Eno

Leave a Comment

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More