Image default
Festival del Brodetto

Il Miglior Vino per il Miglior Brodetto

pentolone di brodetto marchigianoIl Miglior Vino per il Miglior Brodetto

Fano, 6 aprile 2010- Il Festival Internazione del Brodetto e delle Zuppe di Pesce 2010 (in programma al Lido di Fano-Regione Marche- dal 9 al 12 settembre 2010) viaggia traconferme e novità. Tra i pilastri di un evento che riscuote di anno in anno sempre più
appassionati c’è il Campionato italiano dei vini da Brodetto e zuppe di pesce.
Il Campionato organizzato da Ais (Associazione Italiana Sommeliers) Marche, propone una sfida tra vini d’eccellenza in grado di raggiungere una perfetta armonia con i brodetti in gara.
Alcune anticipazioni sul Campionato italiano dei vini da Brodetto e sulla prossima edizione del Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe di Pesce saranno rese note dal presidente di Ais Marche, Otello Renzi, presente con la sua associazione a Vinitaly 2010.
L’edizione 2009 del Campionato dei vini ha richiamato oltre 70 giurati ed è stata vinta, dopo uno scontro all’ultimo voto, dal Verdicchio di Matelica doc riserva Cambrugiano 2006, cantina Belisario.
Tra gli altri punti fermi da cui ripartirà il Festival Internazionale del Brodetto e delle Zuppe 2010 c’è la location del Lido di Fano che, con gli 80 mila visitatori della scorsa edizione, si è rivelata una scelta vincente.

Altro punto fermo della manifestazione enogastronomica dedicata al piatto simbolo della tradizione marinara adriatica è la collaborazione con la Guida dell’Espresso e il suo direttore Enzo Vizzari a cui spetterà il compito di selezionare alcuni dei ristoranti più prestigiosi d’Italia tra i quali individuare il Miglior Brodetto 2010.

Confermata la formula della doppia giuria: da una parte esperti gastronomi in rappresentanza delle testate e associazioni di settore più accreditate, dall’altra la giuria popolare, composta da cittadini e turisti, che nei giorni del festival diventeranno protagonisti della manifestazione.

VEDI ANCHE  Il Brodetto alla Civitanovese da Enzo, secondo appuntamento!

Il luogo delle disfide sarà ancora l’istituto alberghiero Santa Marta di Pesaro che offre agli chef spazi e strumentazione professionalmente adeguate.

Alla gara per il Miglior Brodetto 2010 quest’anno parteciperà anche lo chef Gabriele Orazi titolare dei ristoranti Augustus e Casa Nolfi che, a settembre 2009, ha vinto la competizione locale guadagnandosi il diritto di rappresentare Fano e la provincia di Pesaro e Urbino all’VIII edizione del Festival.

L’edizione 2010, che durerà un giorno in più (da 3 a quattro giorni) si arricchirà di nuove iniziative: saranno allestite tre aree dedicate alle tipicità regionali.

Così oltre al brodetto locale proposto dai sette ristoranti della provincia, i visitatori potranno assaggiare le zuppe di pesce di altre regioni d’Italia.

Un grande schermo sotto le stelle per proporre cinema e cibo con i cortometraggi di “Corto&mangiato” sarà una delle forme di intrattenimento del Festival che si andrà ad aggiungere alle aree Spettacoli, Eventi e Educativa.

Quest’anno, poi, ci sarà “spazio” per i bambini con un’area tutta dedicata a loro per “giocare” con il cibo.
Torneranno naturalmente il Mese del Brodetto, le Pescherie del Brodetto, la Disfida Casalinga, la Giornata Mediterranea e l’Oro nel Piatto.

Brodetto, Brodetti – il Brodetto alla Termolese

Brodetto, Brodetti – le versioni abruzzesi

Brodetto, Brodetti – le versioni marchigiane

Post simili

Brodetto, Brodetti – le versioni abruzzesi

Eno

Il Brodetto Civitanovese da Enzo venerdi 11 febbraio

Eno

Brodetto 2010, i “Magnifici Sette” della Giuria Tecnica

Eno

Brodetto, Brodetti – le versioni marchigiane

Eno

Avanti c’è posto… Per il Festival 100 giurati popolari

Eno

Brodetto, Brodetti – il Brodetto alla Termolese

Eno

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X