Image default
Ricette Secondi piatti

Stoccafisso all’abruzzese

Stoccafisso all’abruzzese

La ricetta dello stoccafisso all’abruzzese, è un piatto invernale, realizzato nella maggior parte delle famiglie abruzzesi nel periodo Natalizio. La tradizione lo vede protagonista il 24 dicembre per la vigilia di Natale.

Ingredienti (per 4 persone)

800 grammi di stoccafisso (battuto e bagnato)

stoccafisso
stoccafisso

200 grammi pomodori

250 ml brodo vegetale

4 patate medie

1 cipolla dorata

1 alloro secco

30 g di funghi porcini secchi già ammollati

prezzemolo

peperoncino in polvere

1 aglio tagliato a spicchi

noce moscata, sale e pepe quanto basta.

4 cucchiai d’olio Extra Vergine di Oliva

 

Preparazione dello stoccafisso all’abruzzese.

La preparazione dello stoccafisso, ha bisogno di 48 ore in ammollo cambiando almeno due volte al giorno l’acqua, così da far riacquistare morbidezza allo stoccafisso. Ora asciugatelo con carta assorbente e tagliatelo a fette di circa 4  centimetri. In un tegame far rosolare l’aglio con 4 cucchiai d’olio Extra Vergine di Oliva aggiungere e dorare la cipolla fino ad imbiondirla, aggiungete lo stoccafisso precedentemente preparato a pezzi e rosolate. Per una corretta riuscita del piatto raccomandiamo di evitate di toccare o muovere il prodotto mentre cuoce. Dopo circa 10 minuti aggiungete i pomodori precedentemente preparati, togliendo la pelle, tagliandoli a pezzi e scottati con acqua bollente. Aggiungete i pomodori nel tegame insieme al brodo e ai funghi ben asciugati tagliati a pezzettini. Finire la cottura coprendo con un coperchio il tegame, per circa 2 ore, aggiungendo brodo se si asciuga troppo. Preparate le patate lavandole e tagliandole a cubetti aggiungeteli nel tegame negli ultimi 30 minuti di cottura.

Aggiungete il prezzemolo tritato con il peperoncino l’alloro e un po di noce moscata cospargendo il tutto sopra allo stoccafisso. A fine cottura aggiungere sale e pepe, dopo alcuni minuti cospargete lo stoccafisso con un trito di prezzemolo fresco, ora lo stoccafisso all’abruzzese è pronto per essere servito a tavola.

VEDI ANCHE  Cantina Nicola Di Sipio

Con lo Stoccafisso all’abruzzese: quale vino abbinare?

Lo consigliamo in abbinamento al Cerasuolo d’Abruzzo

 

Post simili

Vino Montepulciano d’Abruzzo

Eno

Coniglio alla cacciatora

Fabio

Il Parrozzo

sergio

Cantina Nicola Di Sipio

Fabio

Cerasuolo d’Abruzzo

sergio

Formaggio Marcetto

Eno

This website uses cookies to improve your experience. We'll assume you're ok with this, but you can opt-out if you wish. Accept Read More

X